CHANGE (THE END)

in SteemCoinPan •  2 years ago 

iraw6s.jpg

Ieri avevo interrotto il mio pensiero con questi interrogativi.

  • È forse principio del cambiamento il restare fedeli a se stessi?
    Forse è proprio il cambiamento che non ci fa cambiare mai?

In effetti ho sempre pensato che la società in qualche modo ci devii. L'ottemperare a determinate richieste imposte da altri, da necessità, da voleri superiori ci porta ad allontanarci da noi stessi. In questo modo l’uomo diviene personaggio, burattino mosso da mani non proprie, attore di un canovaccio prefissato da una conoscenza di sé auto-falsificata o corrotta dalla società nella quale si è immersi. E se non riusciamo con le nostre forze, attraverso anche una profonda crisi, (dopotutto crisi deriva dal greco cryses e significa appunto cambiamento), a ritornare nell'alveo del nostro essere, rischiamo di impazzire di divenire folli. Per esempio, nell’opera pirandelliana, la follia però acquista una connotazione differente, vale a dire che per i suoi personaggi, in continua lotta con disagi esistenziali apparentemente irrisolvibili, la pazzia rappresenta l’unica via d’uscita, l’unico rifugio dal dramma dell’esistenza. Il problema esistenziale è poi il tema principale dell’opera di Pirandello, come del resto di molti altri autori suoi contemporanei, come Svevo in Italia Miguel de Unamuno in Spagna. Non troveremo mai un interpretazione univoca del fenomeno del cambiamento, bensì solo concezioni differenti di un solo, grande tema esistenziale. Certo è che il cambiamento è l’essenza del mondo, della vita degli uomini. Niente si può fare contro il cambiamento, solo agire affinchè possa essere dalla nostra parte.

  • C'era una vignetta molto carina, vista non molto tempo fa, in cui il cambiamento veniva rappresentato da un muro su cui si poggiavano dei cuscini e l'illustratore appunto diceva, che il cambiamento è sempre qualcosa di difficile per chiunque, sta a noi renderlo quanto più comodo possibile a noi.

E con questo mi fermo qui, grazie a tutti coloro che mi hanno sopportato prima ma supportato dopo!

pdu6dm.jpg

tzdfup.jpg

English version

Yesterday I had interrupted my thoughts with these questions.

  • Is it the principle of change to remain true to yourself? Maybe it's the change that never makes us change?

In fact, I always thought that society somehow owed us. The fulfillment of certain requests imposed by others, by necessity, by superior wishes leads us to move away from ourselves. In this way, man becomes a character, a puppet moved by hands that are not his own, an actor in a canvas set by a self-falsified or corrupt knowledge of himself from the society in which he immersed himself. And if we do not manage with our own strength, even through a profound crisis, (after all, crisis derives from the Greek cryses and means precisely change), to return to the bed of our being, we risk going mad to become mad. For example, in Pirandello's work, madness acquires a different connotation, that is to say that for its characters, in constant struggle with apparently unsolvable existential hardships, madness represents the only way out, the only refuge from drama of existence. The existential problem is then the main theme of Pirandello's work, like many other contemporary authors, such as Svevo in Italy Miguel de Unamuno in Spain. We will never find a univocal interpretation of the phenomenon of change, but only different conceptions of a single, great existential theme. What is certain is that change is the essence of the world, of men's lives. Nothing can be done against change, only to act so that it can be on our side.

  • There was a very nice cartoon, seen not long ago, in which the change was represented by a wall on which cushions rested and the illustrator precisely said, that change is always something difficult for anyone, it is we will make it as comfortable as possible to us.

photos and text by @elikast

..............................

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

@tipu curate

I tuoi tipu ce l'hanno con me... 🤣

!BEER
!DERANGED
!SHOP
!giphy smile
!MARLIANS
!COFFEEA
!trdo
!DPET




giphy is supported by witness untersatz!

coffeea Sorry, out of COFFEEA, please retry later...